Tutto ciò che devi sapere su Hammer Toe

Tutto ciò che devi sapere su Hammer Toe

Hammer Toe è una condizione che colpisce il secondo, il terzo o il quarto dito. Colpisce l’articolazione centrale della punta, che si piega e ricorda un martello.

La condizione deriva da uno squilibrio nelle strutture che circondano l’articolazione. Una causa comune è indossare scarpe che non si adattano correttamente. I sintomi includono dolore, gonfiore e difficoltà a camminare.

Una punta del martello è flessibile quando inizia a svilupparsi. Ma se una persona con la condizione non riceve un trattamento, può diventare rigida.

Continua a leggere per saperne di più sulle cause, i sintomi e la diagnosi di punta del martello, nonché complicanze, trattamento e prevenzione.

Sex and Gender esistono sugli spettri. Questo articolo utilizzerà i termini "maschio", "femmina" o entrambi per fare riferimento al sesso assegnato alla nascita. Fai clic qui per saperne di più.

Cause di punta del martello

Uno squilibrio nei muscoli e nei tendini che circondano l’articolazione di punta di piedi cause di punta del martello. Diversi fattori possono contribuire a questo squilibrio, tra cui:

calzature

scarpe troppo strette nella punta della punta o hanno un tallone alto può forzare le dita dei piedi in una posizione piegata o flessa. Quando le dita dei piedi rimangono in questa posizione a lungo, i muscoli che consentono alle dita dei piedi di raddrizzarsi diventano strette e meno in grado di funzionare. Alla fine, non sono in grado di raddrizzarsi, anche quando si indossano scarpe più spaziose.

Questo rafforzamento, insieme ad altri fattori, è ciò che porta al dito del martello in molti casi. I semi e i calli delle scarpe strette possono anche aggravare la condizione.

Lunghezza della punta e postura del piede

Un articolo del 2021 rileva che le punta del martello sono più comuni nelle dita dei piedi più lunghe. Le dita dei piedi lunghe possono aumentare la probabilità che la punta si piega o si schiaccia da scarpe strette o con tacco. Il dito del martello è anche più comune nelle persone con altre condizioni del piede, come piedi piatti o borsiti.

I piedi piatti sono quando una persona non ha un arco visibile quando posizionano i piedi su una superficie piana. Le borse si verificano quando una crescita ossea si sviluppa sull’articolazione di base dell’alluce, facendolo inclinarsi verso le altre dita dei piedi.

Genetica

Alcune persone potrebbero avere maggiori probabilità di sviluppare punta di martello a causa della genetica.

Uno studio precedente del 2013 ha esaminato l’incidenza delle deformità dei piedi, tra cui il dito del martello, tra 2.446 partecipanti all’Europa bianca che utilizzano dati dal 2002 al 2008. I ricercatori hanno scoperto che queste condizioni sono altamente ereditabili in questa popolazione, il che significa che se un parente ha un dito del martello, altri nella loro famiglia potrebbero avere maggiori probabilità di ottenerlo gelarex in farmacia.

ma poiché lo studio non ha guardato le famiglie Da altre parti del mondo, o altre razze ed etnie, non è chiaro se questo vale per tutte le persone.

età e genere

punta del martello è più comune negli adulti più anziani, in particolare Tra le donne. Nello studio del 2013, la metà delle donne partecipanti di età pari o superiore a 70 anni ha avuto una deformità della punta inferiore. Ciò può essere dovuto al fatto che, in alcune culture, le donne hanno maggiori probabilità di indossare scarpe che costruiscono o esercitano la pressione sulle dita dei piedi, rendendo più probabile la punta del martello.

Uno studio trasversale del 2021 dalla Malesia ha riscontrato un significativamente più alto Tasso di problemi di punta nelle giovani donne che indossavano tacchi alti per lavorare se non in quelli che indossavano altri tipi di scarpe. I problemi di punta includevano calli, borseconi e punta del martello.

Lesioni passate

punta del martello non è il risultato diretto di un infortunio. Ma l’American College of Foot and Ankle Surgeons (ACFAS) osserva che il trauma precedente alla punta può contribuire al suo sviluppo in seguito.

Altre condizioni di salute

Alcune condizioni di salute possono aumentare il Rischio di punta del martello. Questi includono:

  • Condizioni neuromuscolari, che colpiscono i muscoli, i nervi che controllano i muscoli o la comunicazione tra i nervi e i muscoli
  • squilibri muscolari non correlati a calzature
  • Malattie articolari infiammatorie, come l’artrite

Sintomi e diagnosi

Una persona con punta del martello avrà una punta che è costantemente in una posizione piegata. Potrebbero avere difficoltà a raddrizzarlo o non essere in grado di raddrizzarlo.

Altri sintomi della punta del martello includono:

  • Dolore nella punta colpita, specialmente quando si muove È o indossa scarpe
  • Un callo o mais sopra l’articolazione centrale della punta del martello
  • gonfiore
  • Difficoltà a camminare

La diagnosi comporta un esame fisico per vedere se la punta può raddrizzare o è rigida. Se i medici sospettano la punta del martello, ordinano a una radiografia per confermarlo.

Se un’altra condizione, come il diabete, potrebbe influenzare i nervi e i muscoli ai piedi, un medico può ordinare test per questi Anche.

Come riparare la punta del martello

Nelle prime fasi della punta del martello, la punta è ancora flessibile. Durante questo periodo, gli approcci non chirurgici possono impedire alla punta di rimanere bloccati in una posizione piegata. Un medico può raccomandare:

Cambiamenti di calzature

Le persone con punta del martello in fase iniziale dovrebbero evitare di indossare scarpe strette, strette o con tacco alto. Invece, cerca le scarpe piatte o basse piatte o basse, con un tallone di meno di 2 pollici (5 centimetri)

  • Scarpe con una punta ampia e profonda da toe per Accogliere le dita dei piedi lunghe o piegate
  • Scarpe o sandali a punta aperta
  • Esercizi

    possono anche rafforzare e allungare i muscoli nei piedi, che può ridurre lo squilibrio che sta causando un dito del martello. Gli esercizi specifici includono:

    • Raccolta piccoli oggetti con le dita dei piedi
    • Scruppando un asciugamano sul pavimento con le dita dei piedi
    • allungando delicatamente la punta manualmente

    Prodotti da banco

    Le persone possono acquistare aiuti ai piedi al banco (OTC) per tenere le dita dei piedi in una posizione comoda e ridurre la pressione su di essi. Ciò può includere cinghie ammollonate, tubi o cuscini. I cuscinetti di callo o mais possono anche ridurre il disagio.

    Per il dolore, le persone potrebbero voler assumere farmaci per il dolore OTC per gestire i sintomi.

    Splint

    è una stecca Un tipo di dispositivo ortotico che può aiutare a ridurre i sintomi della punta del martello o di impedire che peggiori. L’ACFA riporta che il posizionamento di stecche in una scarpa può aiutare a controllare gli squilibri nei muscoli, nei tendini o in entrambi.

    Le persone possono ottenere un dispositivo ortotico fatto su misura per i piedi da un medico. I chirurghi possono anche raccomandare di usarne uno dopo che una persona subisce un intervento chirurgico.

    Trattamento chirurgico

    Se il trattamento non chirurgico non allevia i sintomi o il dito del martello diventa immobile, la chirurgia è un’opzione. La chirurgia per la punta del martello di solito non richiede una degenza ospedaliera e richiede solo l’anestetico locale.

    I tipi di chirurgia disponibili sono:

    • Allungamento del tendine: questa è una possibile scelta Per le persone con una punta di martello che è ancora flessibile piuttosto che fissa. Allunga i tendini che stanno causando lo squilibrio.
    • Trasferimento del tendine: un altro intervento chirurgico per le persone con un dito del martello flessibile, questo comporta il trasferimento di tendini dalla parte inferiore alla parte superiore della punta per tirare la giuntura dritta.
    • artrodesi: questo intervento chirurgico è per le dita dei martelli rigide e coinvolge la fusione articolare. Durante la procedura, un chirurgo rimuove una piccola parte di un osso nell’articolazione, permettendolo di raddrizzare completamente. A volte i medici possono combinarlo con l’allungamento del tendine.

    Dopo una di queste procedure, una persona deve limitare quanto usano i piedi mentre la punta guarisce. Le persone possono avere dolore o gonfiore fino a 4-6 settimane. Una persona potrebbe dover iniziare il processo di recupero con un esercizio parziale per il peso in scarpe speciali per 2-6 settimane, prima di passare a una rigida scarpa atletica dopo di ciò.

    Il recupero può richiedere più tempo nelle persone con determinate condizioni , come il diabete.

    Rischi e complicazioni

    Il punta del martello è una condizione progressiva, il che significa che peggiora nel tempo. Ciò può causare:

    • Pain
    • Squilibrio camminante
    • Cambiamenti della pelle, come semi, calli e vesciche
    • Piaghe aperte
    • Riduzione della qualità della vita

    Ci sono anche alcune potenziali complicanze di un intervento chirurgico per le punta del martello, come dolore, rigidità, infezione e intorpidimento. È anche possibile che la punta del martello torni.

    Secondo un articolo del 2021, ciò accade nel 10% dei casi. La ricorrenza è più comune nelle persone che hanno un intervento chirurgico sul loro secondo piede anziché il terzo o il quarto.

    Il trattamento precoce può aiutare a prevenire o ridurre questi rischi rendendo possibile il trattamento non chirurgico.

    Prevenzione

    Poiché indossare scarpe restrittive è una causa comune di punta del martello, indossare determinati tipi di scarpe può ridurre il rischio di sviluppare la condizione. Le persone dovrebbero cercare scarpe piatte o basse con abbastanza spazio nelle dita dei piedi ed evitare le scarpe che:

    • hanno tacchi alti
    • hanno puntato o stretti dita
    • sono troppo stretti

    Altre cause di punta del martello non sono sotto il controllo di una persona, quindi concentrarsi sull’indossare scarpe ben adattate è il modo migliore per aiutarlo a prevenirlo.

    Le persone con altre condizioni del piede, come Bunioni, piedi piatti o neuropatia, possono anche voler cercare un trattamento per queste condizioni per aiutare a ridurre il rischio di ulteriori problemi.

    Quando contattare un medico

    Una persona con i primi segni di punta del martello dovrebbe parlare con il proprio medico. Possono valutare le dita dei piedi e iniziare subito il trattamento conservativo per aiutare a impedire che le dita si piegano più.

    Le persone che hanno un dito del martello più avanzato dovrebbero anche parlare con il proprio medico. Anche se la punta è stata in una posizione piegata per molto tempo, ci sono opzioni di trattamento che possono aiutare.

    Contatta un medico il più presto possibile se una doratura aperta si sviluppa sul piede che non guarisce.

    Outlook

    La prospettiva generale per il piede hampestre è buono. Il trattamento precoce ha le migliori possibilità di prevenire la progressione della punta del martello, ma nelle persone che hanno bisogno di un intervento chirurgico, anche i risultati sono positivi. Circa il 90% delle persone non avrà una ricorrenza. Le persone possono parlare con il proprio medico per ricevere una valutazione per questa condizione comune.

    • Bones/Ortopeedics
    Notizie mediche oggi ha linee guida di approvvigionamento rigorose e si attiene solo da peer-reviewed Studi, istituti di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

    Contents

    Comments are closed.
    ¿Necesitas ayuda? Comunicate con nosotros